...

Consegna e installazione gratuita

Pesto di menta

pesto di mentaIl pesto di menta è una salsa fresca dal gusto spiccatamente balsamico che contraddistingue questa pianta aromatica molto usata soprattutto per la preparazione di dolci.


In questa ricetta la utilizziamo per preparare una deliziosa e profumata salsa salata, ottima per accompagnare il pesce grigliato o carpaccio ma anche la carne arrostita; di semplice e rapida preparazione, può essere una piacevole alternativa per condire ed aromatizzare diversi secondi piatti. 

Per realizzare il pesto di menta sarà sufficiente frullare (o pestare in un mortaio) delle foglie di menta insieme a pinoliolio extravergine di olivasale e pepe fino ad ottenere una consistenza cremosa e spalmabile.

Procedura

Scaldate bene la piastra (o griglia), dove andrete a cuocere il tonno, debitamente sgocciolato dalla marinatura, per circa 3 minuti per lato; regolatevi in base all’altezza del filetto aggiungendo o togliendo qualche secondo per lato.


La cottura ottimale di questa tagliata di tonno si avrà quando la carne si presenta ancora rosata al centro.
Togliete ora il filetto di tonno dalla piastra e, cercando di effettuare un taglio obliquo, tagliatelo in fettine alte circa 1,5/2 cm; disponete le fettine su di un piatto di portata e cospargetele di pesto di menta.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Novità BBQ Ibrido

Usare sia il gas che il carbone, sullo stesso BBQ?
Da oggi i vostri sogni si realizzano!
bbq ibrido

Novità! Il BBQ ibrido, funzionante sia a gas che a carbone grazie all’utilizzo di una pratica vaschetta in acciaio inox.
Basterà posizionare la vaschetta in acciaio inox all’interno del BBQ, grazie alla sua struttura ad incastro si inserirà perfettamente sui bruciatori. Una volta inserita la vaschetta, al suo interno si potrà posizionare il carbone, accendere i bruciatori sottostanti ed il gioco è fatto.
Pratico, veloce e funzionale.. cosa volere di più?

Specifiche tecniche acciaio inox 304 vs 430.

La scelta dell’acciaio su cui si cuociono carne, verdure, pesce e cibi in generale è di importanza fondamentale per la salute del nostro organismo, per questo noi di Pianeta Grill utilizziamo l’acciaio inox per le nostre griglie e piastre di cottura.

Nei barbecue (sia a gas che a legna) vengono raggiunte alte temperature: ciò significa che i componenti chimici con cui è realizzata la griglia possono rilasciare sostanze e metalli che vengono assorbite dai cibi, e quindi digerite, l’acciaio inox non ha questi problemi perché per fondere deve avere una temperatura minima di 1450° quindi temperature difficilmente se non impossibile da raggiungere con un barbecue.

Gli acciai per cottura devono essere acciai di qualità: essere utilizzabili per la cottura dei cibi, stabili alle alte temperature, e resistenti alla corrosione nel tempo.

Pianeta Grill utilizza principalmente 2 tipi di acciaio per i barbecue e le griglie di cottura: l’acciaio inox 304 e l’acciaio inox 430.

Sia l’acciaio 304 che l’acciaio 430 rientrano, secondo il Decreto del Ministero della Sanità del 21 marzo 1973, tra gli acciai che possono essere in contatto con gli alimenti.